Salta al contenuto principale
x

Archeo-trekking dei nuraghi e tacchi - Osini, Ulassai

Dati tecnici:
Tipo percorso: Anello; Distanza: Km 11,00 circa; Dislivello: m. 360 circa; Durata: 7/8 ore circa; Difficoltà: E. (Escursionistico)
L’escursione prevede l’appuntamento all’ingresso del paese di Osini, alle ore 08.45, per poi proseguire verso la prima tappa del nostro percorso, che sarà la visita alla Scala di San Giorgio, occasione in cui ammirare i panorami mozzafiato che si vedono dalla sua sommità, con un breve accenno alle peculiarità geologiche dei tacchi di Osini. Si proseguirà poi in auto verso il punto da cui iniziare il percorso a piedi. Lasciate le auto si continuerà a piedi verso nuraghe Urceni, al quale si arriverà percorrendo dei vecchi sentieri ben tracciati e qualche tratto di strada a fondo naturale, e qualche tratto di sentiero un più impegnativo in quanto con fondo sconnesso e a tratti cespuglioso, quindi visita del sito e successiva sosta per il pranzo. 
Lungo il percorso si incontra la vegetazione tipica della macchia mediterranea con specie arboree e arbustive come lecci, lentisco, corbezzoli, fillirea, ginepri e altre specie rappresentative della flora sarda. In alcuni tratti sono presenti anche specie arboree non tipiche macchia mediterranea come pini domestici e pini di Aleppo che sono stati impiantati in passato. Sono presenti altre specie vegetali tra cui erbe endemiche di rilevante importanza medicinale, come quelle del genere Equisetum, e orchidee selvatiche. La zona della scala San Giorgio essendo umida e ombrosa offre dimora a specie tipiche di queste zone come le felci.
Concluso il pranzo, si camminerà verso Nuraghe Serbissi con visita allo stesso e ingresso nella grotta sottostante. 
Questa zona archeologica si caratterizza per essere anche un importante punto panoramico da cui ammirare tutto il comprensorio dei tacchi, le cime del monte Gennargentu, e la caratteristica “Perda Liana”.
ASPETTI TECNICI
Il tipo di attività escursionistica proposta si svolgerà a piedi. Il percorso richiede un buon allenamento e una buona forma fisica. Le guide metteranno a disposizione dei partecipanti una lista di richieste, consigli e norme comportamentali per fare in modo che l’escursione sia un evento il più possibile divertente, interessante, emozionante e soprattutto si svolga nella massima sicurezza per tutto il gruppo. Si consiglia l’uso di un abbigliamento adeguato. Sono indispensabili scarponi da trekking, calzoni lunghi e scorta d’acqua in ragione ciascuno delle proprie esigenze, si consiglia almeno 2lt.
Si consiglia inoltre uno zaino, capellino, antivento e scaccia acqua, pranzo al sacco, un cambio vestiti da lasciare in auto.

Quota partecipazione: 15,00 € a persona

E’ necessaria la sottoscrizione della tessera associativa (€ 5,00 per i partecipanti al trekking) che comprende la copertura assicurativa per tutto il 2017 su tutti gli eventi di Mamùtera Trekking (escursioni e pedalate). 
A tal fine è necessario comunicare Nome, Cognome, luogo e data di nascita e codice fiscale inviando i dati a 
mamuteratrekking@gmail.com

Accompagnatori
Guide Ambientali Escursionistiche iscritte all'albo Regione Sardegna GAE e associati AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche).
Guide Turistiche iscritte all'albo Regione Sardegna.

Punti di Interesse